Sano come…le acciughe: proprietà e carattetistiche

Scritto da | 29 Agosto 2016

Le acciughe o alici sono pesci molto diffusi in tutto il mar Mediterraneo, appartengono alla categoria del pesce azzurro, pertanto sono un potente alleato per il benessere della salute. Il pesce è uno alimento sano e importante nella nostra dieta perché ricco di omega-tre, per l’alto valore proteico nutrizionale e il basso contenuto di grassi.

Le acciughe, pesce azzurro e sano

Qualche dubbio sui benefici apportati al nostro organismo sorge quando si sente parlare di mercurio. Principalmente il mercurio arriva nel nostro piatto proprio attraverso il pesce, per questo è importantissimo saper scegliere il giusto pesce. Il pesce  di piccola taglia, come il pesce azzurro, in particolare le acciughe, ci permette di portare sulle nostre tavole un’eccellenza del nostro mare in tutta sicurezza.
Oltre al mercurio, altre possibili fonti inquinanti sono rappresentate dalle sostanze tossiche prodotte dai microorganismi che vivono in simbiosi con il pesce, fortunatamente gran parte di queste vengono distrutte con la cottura.

Le caratteristiche delle acciughe

Le acciughe si distinguono dagli altri pesci per l’ elevato contenuto in calcio, ferro, iodio, zinco, proteine, vitamina A , B ed E ed omega-3.
La presenza di sali minerali come il fosforo rende efficace l’assorbimento del calcio nelle ossa.
Le acciughe sono ricche di potassio, che migliora le funzioni cardiache e regola la pressione alta.
Il ferro nelle acciughe  è altamente assimilabile, esattamente come nella carne rossa, con il vantaggio di non essere associato ad alte quote di grassi saturi e colesterolo.
La presenza di sodio in quantità significative nelle acciughe permette di aumentare la resistenza muscolare ai crampi in sinergia con il selenio migliora la trasmissione degli stimoli elettrici dai centri nervosi del cervello al corpo.
Le vitamine del gruppo B contenute nel pesce azzurro, come nelle acciughe, favoriscono il metabolismo degli zuccheri trasformandoli in energia per l’organismo, contribuiscono alla formazione dei globuli rossi che portano l’ossigeno alle cellule del corpo favorendone così la crescita e la rigenerazione.

Come cucinare le acciughe

Per poter fare il pieno di tutto ciò che le acciughe contengono, è importante scegliere il modo giusto di cucinare questo pesce senza rischiare di lasciare tutto nella pentola!
Le acciughe sono un pesce delicato e saporito per tanto non necessitano di elaborate manipolazioni.
La frittura sembra essere il metodo di cottura preferito per gustare le acciughe:  in realtà questo modo le acciughe  però perdono tutte le loro qualità nutrizionali e salutari.

Il mio suggerimento? Le acciughe finte fritte, di cui preso vi farò avere la ricetta!