I mini strudel di mele (con poco zucchero!)

Scritto da | 7 Gennaio 2016
Mini Strudel di Ingredienti

La naturale dolcezza delle mele ci permette di realizzare questa merenda utilizzando poco zucchero, ma senza rinunciare al gusto!

Ingredienti per 4 mini strudel:

Per la pasta
170 gr di fanina 00
30 ml di acqua
30 ml di latte
1 pizzico di sale
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Per il ripieno
4 mele renette
1 cucchiaio di zucchero di canna
Uvetta e cannella in polvere a piacere.

Mini strudel alla prova assaggio!

Mini strudel alla prova assaggio!

Come si fa:
Lavare le mele, pelarle, e tagliarle a fettine sottili. Metterle a cuocere in una padella con poca acqua, un cucchiaio di zucchero di canna e una spruzzatina di cannella. L’acqua deve essere aggiunta in modo da procedere con la cottura fino ad ottenere delle mele ben cotte ma asciutte.
Cuocere per circa 10 minuti,  aggiungere l’uvetta e procedere ancora per circa 5 minuti. Togliere dal fuoco.

Mentre il ripieno si raffredda preparare le sfoglie: disporre su una spianatoia la farina a fontana, al centro il sale e l’olio, aggiungere anche l’acqua e il latte. Impastare fino ad ottenere una pallina liscia, morbida, non appiccicosa. Dividere l’impasto in 4 parti. Con l’aiuto del mattarello stendere il primo pezzo di pasta fino ad ottenere un disco sottile di circa 20 centimetri di diametro. Procedere nello stesso modo con gli altri 3 pezzi.

Creare i mini strudel.
Dividere il ripieno per il quattro dischetti di pasta: porre al centro le mele, richiudere il disco lateralmente poi, con delicatezza, arrotolare.
Cuocere i mini strudel in forno già caldo a 150 °C per circa 15 minuti.

Si possono conservare in frigo avvolti singolarmente con pellicola trasparente per tre giorni: fantastici mangiati tiepidi, ma buonissimi anche a temperatura ambiente per la merenda a scuola!