Carota e mela: i benefici del succo

Scritto da | 19 Maggio 2016
Estratto Carota Mela

I primi caldi si fanno sentire? Niente di meglio del succo di carota e mela!

Succo di carota e mela

Il succo carota e mela è dissetante, dolcissimo, ideale anche per i più piccini.
Questo succo “vivo” carota e mela ha un sapore molto delicato e apprezzabile da tutti: lo propongo anche per una merenda mamma&bimbo…è così buono che anche le mamme non potranno resistere!

In questo caso, vi suggerisco di usare un estrattore di succhi, per avere la certezza che il vostro succo carota e mela naturale  conservi tutti i benefici e le proprietà della frutta.

Ingredienti:

6 mele
10 carote

Come si fa:

Pulire lavare le carote e le mele, inserirle all’interno del vostro estrattore di succo e raccogliete il vostro succo “vivo” di carota e mela. Raccogliete il succo e versatelo in due bicchieri da bibita o bicchiere e biberon.

Estratto di Carota e Mela

Estratto di Carota e Mela

Dal succo alla centrifuga:

Se non avete l’estrattore, con carota e mela potete preparare una gustosa centrifugaScegliete frutta e verdura biologica non trattata, in modo da potere utilizzare anche la buccia, che laverete comunque con molta attenzione.

Partendo dal fatto che in generale un  bicchierone di succo di frutta e/o verdura di stagione appena fatto sia sempre fantastico per il nostro organismo, ci sono delle differenze tra il prodotto finito ottenuto da una centrifuga e quello ottenuto da un estrattore.
Propongo e prediligo gli estratti perché questi ultimi mantengono inalterate le proprietà nutritive della frutta e delle verdure grazie ad una’estrazione lenta a freddo.

La centrifuga è dotata di una lama sottile circolare che girando ad elevatissime velocità tritura la frutta e la verdura per poi, sfruttando la forza centrifuga spingere la poltiglia verso un setaccio a fori molto piccoli che filta il succo trattenendo gli scarti.
L’estrattore invece al posto della lama circolare possiede una coclea (una vite senza fine) che non spezza il cibo ma lo “mastica” e lo spreme, ricavandone il succo.
Una centrifuga effettua tra i 6.000 e i  18.000 giri al minuto, l’estrattore meno di 100.
Più giri compie il nostro macchinario e più genera calore ed incamera molta aria, generando così processi di ossidazione del succo che portano in parte all’alterazione e distruzione di parte degli enzimi vivi e delle sostanze nutrienti.

 

Per completare questa merenda vi consiglio di accompagnare il succo carota e mela con qualche cracker ai semi di papavero, sesamo e girasole, di cui vi darò la ricetta!

Succo vivo di Carota e Mela con grackers ai semi di  semi di papavero, sesamo e girasole

Succo vivo di Carota e Mela con grackers ai semi di semi di papavero, sesamo e girasole