Ciliegie: un amore di frutta

Scritto da | 13 Giugno 2016
Ciliegie

Una ciliegia tira l’altra. Giugno è proprio il mese delle ciliegie…allora preparatevi per una bella scorpacciata di questo frutto dalle mille curiosità!

Ciliegie: le proprietà

Il periodo di maturazione varia secondo la qualità; quasi tutte, comunque, sono pronte per essere mangiate tra maggio e giugno.
Le ciliegie vanno staccate dall’albero solo quando sono giunte a maturazione; una volta raccolte, infatti, non maturano più.
Le ciliegie sono ricche di componenti amici per il benessere del nostro organismo.
Le ciliegie contengono un buon quantitativo di vitamine e minerali, prevalentemente vitamina A, vitamina C, calcio, magnesio, potassio e fosforo. Come tutti i frutti rossi, sono ricche di sostanze antiossidanti.
Sono prevalentemente composte da acqua e dunque fortemente idratanti, diuretiche, depurative, drenanti e disintossicanti.
Le ciliegie contengono acido malico, una sostanza in grado di stimolare l’attività del fegato quindi contribuire mantenere in salute questo organo.

Ciliegie: cosa fanno per noi

Alcuni studi dimostrano che la presenza di antociani nelle ciliegie svolga un ruolo importante nell’azione antinfiammatoria e antidolorifica delle articolazioni. Le antiocianine presenti nelle ciliegie pare migliorino anche la salute del nostro cervello, contribuiscono a migliorare la memoria cognitiva.
Le ciliegie conferiscono anche un effetto relax grazie alla presenza di melatonina un ormone che regola i cicli di veglia e sonno del nostro corpo.

Ciliegie: consigli di bellezza

Nel linguaggio dei fiori, i fiori di ciliegio simboleggiano la bellezza femminile e l’eterno amore, non per niente l’albero di questo bellissimo frutto era nella mitologia romana l’albero di Venere, dea dell’amore e della pace.
Allora ecco il mio consiglio d’amore per il vostro corpo.
Prendete alcune ciliegie, togliete il nocciolo schiacciatele e stendetele su viso e collo, la loro polpa è un ottimo rivitalizzante per la pelle del viso.

Ciliegie: tempo di matrimoni

Il mio consiglio per un regalo di matrimonio: maggio e giugno sono anche i mesi dei matrimoni, non solo delle ciliegie. Allora perché non regalare un albero di ciliegio sotto il quale la coppia di neo sposi possano dichiararsi eterno amore!