Acciughe finte fritte

Scritto da | 30 Agosto 2016

Le acciughe finte fritte non possono mancare sulle tavole di questa stagione.
Le condizioni di meteo del mare favoriscono la pesca di questo pesce azzurro in moltissime coste italiane, garantendo pescato tutti i giorni.
Le acciughe finte fritte sono un’idea per abbinare la tradizionale cottura di questo pesce ad una cottura però che ci garantisce di assimilare tutti gli elementi nutritivi di cui l’acciuga è ricchissima.

Ingredienti per 4 persone per le acciughe finte fritte

Acciughe impanate solamente con pane grattugiato

Acciughe impanate solamente con pane grattugiato

600 gr di acciughe o alici
pane secco da grattugiare
sale
olio Evo

Come si fanno le acciughe finte fritte

Pulire le acciughe, essendo un pesce molto piccolo e delicato levare la testa la lisca centrale delicatamente, lavarle abbondantemente con acqua corrente e metterle a sgocciolare. Su una superficie pulita distribuire il pane grattugiato, a questo punto iniziate ad impanare i filetti di acciughe, il pane aderirà grazie al’umidità del pesce senza l’aggiunta di altro. Distribuire le acciughe su una teglia , nebulizzare sopra alle acciughe l’olio evo e cuocere in forno a 180 gradi per circa 10 minuti.

Salare le acciughe finte fritte a piacere e servirle  ancora calde.

Le acciughe finte fritte sono perfette per un antipasto a una cena di pesce, o un secondo, se accompagnate da una fresca insalata.