Fregula sarda con pomodori, olive e pecorino

Scritto da | 17 Agosto 2016
Spargi la voce:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page

Durante le mie vacanze in Sardegna non manco mai di comprare la fregula sarda, una pasta dal formato originale e dal sapore inconfondibile che si sposa con tutti gli ingredienti semplici della tradizione mediterranea caratteristici dell’estate.

Ingredienti: (per 4 persone)

300 gr di fregula sarda grande
150 gr di olive nere taggiasche denocciolate
6 pomodori maturi
40 gr di mandorle pelate
100 gr di pecorino sardo semistagionato
qualche foglia di basilico fresco
olio EVO e sale quanto basta

Come si fa
Cuocere la fregula sarda in abbondante acqua salata seguendo i tempi indicati sulla confezione.
Nel frattempo lavare e tagliare i pomodori a quadretti, condirli con olio e sale a piacere, poi tagliare grossolanamente le olive lasciandone anche un po’ intere. A parte tritare grossolanamente anche le mandorle e il pecorino sardo.
Quando la fregula è cotta scolarla e raffreddarla con una passata sotto l’acqua fredda, procedere poi a condirla con i pomodori e le olive precedentemente preparate, aggiungere infine le foglioline di basilico spezzettate con le mani, aggiustare se necessario con olio EVO, infine aggiungere le mandorle.
Buon appetito!

Spargi la voce:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someonePrint this page